13 ago 2008

TORTA ALLA CREMA DI YOGURT E COCCO CON MANDORLE A LAMELLE



Una torta fresca e "leggera" per grandi e piccini, ottima l'accoppiata yogurt-cocco!


INGREDIENTI
75 g di farina 00
50 g di fecola di patate
3 uova e due tuorli
35 g di burro fuso
125 g di zucchero
3 cucchiai di farina di cocco
30 g di mandorle a lamelle
sale
per la crema1,5 dl di panna fresca
100 g di yogurt
1 cucchiaio di zuccero
1 cucchiaio di farina di cocco

PROCEDIMENTO:
Preparate l'impasto: lavorate i 5 tuorli con lo zucchero, unite il burro fuso e i 3 albumi montati a neve con un pizzico di sale, mescolando delicatamente.
Aggiungete un cucchiaio di farina di cocco, la farina e la fecola e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Imburrate uno stampo, distribuite sul fondo le mandorle a lamelle e i 2 cucchiai di farina di cocco rimasti, poi versate l'impasto.
Infornate per 30 min a 180°C.
Quando la torta sarà pronta, lasciatela raffreddare e tagliatela a metà per poterla farcire.
Per la crema: montate la panna fresca e mescolatela con lo yogurt, la farina di cocco e lo zucchero.
Farcite la torta e lasciatela riposare in frigorifero per un paio d'ore prima di servirla... il giorno dopo è ancora più buona!

 

6 commenti:

  1. Giuro che una di queste ricette la provo...

    RispondiElimina
  2. maaamma mia che bontaà!!!!

    RispondiElimina
  3. questa torta mi piace!!! la preparerò presto per mia suocera, che ultimamente ha avuto un periodo difficile, e ha bisogno di coccole...essendo un'appassionata di cocco e di dolci in generale, sono sicura che la gradirà moltissimo!!! grazie mille per la ricetta!!!

    RispondiElimina
  4. Spero davvero che questa torta possa piacere a tua suocera, a volte una coccola dolce aiuta a risollevare il morale! Io l'ho fatta anche per il compleanno di mio marito e agli ospiti è piaciuta molto... all'opera!

    RispondiElimina
  5. mi sembra fantastica! però non amo molto il cocco posso sostituirlo con farina di mandorle? complimenti questo blog mi piace un sacco!ciao Giusi

    RispondiElimina
  6. Ciao Giusì! sono davvero felice che il blog ti piaccia... mio marito ed io lo curiamo con passione! Scusa se non ho risposto prima, ma siamo in vacanza...
    Ad ogni modo... sai che la variante alle manforle non deve essere niente male? anzi: la proverò anche io!!!! a presto!

    Vale

    RispondiElimina