16 ott 2008

QUICHE DI TALEGGIO, PATATE E FUNGHI

Questa è una ricetta di Maria Grazia Calò.
Avevo già sperimentato alcune sue ricette l'anno scorso, e le ho sempre trovate deliziose.. Questa quiche è risultata delicata, cremosa e sfiziosa oltre ogni mia aspettativa.
Ho deciso che la farò di nuovo quando avrò ospiti a casa... Nel frattempo la propongo a voi. Antipasto, piatto unico o torta da picnic, a voi la scelta!



INGREDIENTI:
per la pasta Brisé
300 gr di farina 00
150 gr burro
70 gr di acqua fredda
per il "ripieno"3 patate da arrosto (circa 500 gr)
500 gr di funghi champignones freschi
250 gr di taleggio dolce
150 gr di panna fresca
1 uovo intero e un tuorlo
2 cucchiai di pane grattugiato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
olio exv.oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

PROCEDIMENTO:
Con la farina e il burro, preparare un impasto bricioloso che si vada a legare con 70 grammi di acqua fredda (pasta brisè). Lasciar riposare l’impasto 30 min.
Nel frattempo, sbucciare le patate, tagliarle a fette non troppo grosse, e sbollentarle per un minuto in acqua salata. Scolarle e asciugarle.
Pulire i funghi, affettarli e saltarli in olio e prezzemolo con un pizzico di sale.
Stendere la pasta e rivestire una tortiera imburrata, infornare per cottura in bianco circa 20 min a 180 gradi. Passare le fette di patata nel pane grattugiato e disporle sul fondo sovrapponendole a corona.
Tagliare a dadini il taleggio per poi spargerlo sulle patate, fare un ultimo strato con i funghi trifolati e versare sulla preparazione la salsa royale (panna e uova sbattute insieme con un pizzico di sale e pepe).
Ripassare in forno a 180 gradi per 20 min circa.


UN APPUNTO: Volendo si può acquistare della pasta brisé già pronta e stesa al supermercato, per velocizzare il tutto.

Nessun commento:

Posta un commento