28 ago 2009

TORTA DI MELE CIOCCOLATO BIANCO E RUM... CHE DELIZIA!


Come già avevo accennato nell'ultimo post, in questi giorni ho fatto una lunga ricerca in internet per trovare una ricetta di mele che mi aggradasse. Il problema è che così facendo ho accumulato una lunghissima lista di ricette da provare, e alla fine non sapevo più nemmeno io da che parte cominciare. Così ho chiamato in causa mio marito: gli ho mostrato tutte le foto delle torte che mi avevano conquistata nei giorni scorsi, e gli ho chiesto di scegliere quella che lo incuriosiva di più... lui non ha avuto dubbi: la torta di mele con rum e cioccolato bianco di "Essenza di Vaniglia"...
Bene, sollevata dal peso della scelta ;-) , mi sono messa subito all'opera!

E' facile e veloce da preparare (se non si conta la cottura in forno) e il risultato è una torta soffice e cremosa, dal perfetto connubio di sapori... Buona, buonissima... Assolutamente da rifare!
Rispetto alla ricetta originale, ho solo ridotto di un poco la quantità di zucchero: di solito lo faccio sempre nelle torte di mele, perché mi piace sentire quel tocco acidulo che la mela conferisce al dolce...
Noi l'abbiamo trovata perfetta così:

INGREDIENTI
300g di farina
5 uova
1 bicchiere di olio di semi
180 g di zucchero (invece di 200g)
3 mele grosse
100g di cioccolato bianco a scaglie
una bustina di lievito
rum qb

PROCEDIMENTO
Succiare le mele e tagliarle a fettine.
Disporle in una ciotola e bagnarle con il liquore (io ne ho usato più o meno mezzo bicchiere).
Montare uova e zucchero con una frusta elettrica, finché non assumono un aspetto bianco e spumoso.
Aggiungere l'olio, poi la farina e il lievito setacciati.
Versare metà del composto in una tortiera (la mia era di 26 cm di diametro)e ricoprire con i 3/4 delle mele al rum e le scaglie di cioccolato bianco.
Versare il resto del composto e disporre sulla superficie le rimanenti fettine di mele.
Cuocere in forno caldo a 165° per circa un'ora (fare la "prova stecchino" prima di sfornare).

17 commenti:

  1. deve essere buonissima....l'annoto per l'inverno, non so perchè ma la torta con le mele mi ricorda l'autunno inoltrato, il caminetto e lo stare in casa...grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  2. wow ma questa fetta dice mangiami!!
    complimenti!

    RispondiElimina
  3. wow questa si che è irresistibile! sono nuova nel giro dei blog ma il tuo me lo segno perforza! se hai voglia di rimanere in contatto : spadellandoquaela.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Eh eh, questa l'ho provata anch'io, è davvero fantastica!!
    Baci.

    RispondiElimina
  5. @lauretta: hai ragione, la torta di mele ricorda un po' l'inverno, mia mamma la faceva conle Renette quando cominciava il freddo.. però io non ci so rinunciare nemmeno d'estate!! :-) .. e mia mamma viene da me a rubarne qualche fetta!!

    RispondiElimina
  6. @laura: sono felice che il mio blog ti piaccia, anche il tuo è bello, e d'ora in poi lo terrò d'occhio!
    @Federica: la fetta dice "mangiami" e infatti è finita in 2 giorni!
    @Danea: sì, ho visto che l'hai fatta tu, ed è bellissima, come tutti i tuoi piatti.. baci!

    RispondiElimina
  7. bonaaa dev'essere rume e cioccolato bianco li adoro !!!

    RispondiElimina
  8. Provala FairySkull!! ;-)

    RispondiElimina
  9. Sarà l'orario...ma questa torta di mele è irresistibile...mi sembra già di sentire l'odore delle mele...gnam gnam....un bacio

    RispondiElimina
  10. Ma che bello il tuo blog.
    Verrò spesso a trovarti.
    ciao

    RispondiElimina
  11. bellissima questa torta io sono ancora alle prime armi, ho preso qualche idea dal blog della girella...infatti ho creato il rotolo con il cacao per farla a casa!

    RispondiElimina
  12. Ciao io sono Bobina,
    ke bella torta sento già il profumino....

    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Bobina, effettivamente questa torta è molto profumata... provala anche tu! a presto,
    Vale

    RispondiElimina
  14. scusate...volevo provare a farla ma un bicchiere di olio più o meno quanti grammi sono?...ci sono bicchieri e bicchieri .....

    RispondiElimina
  15. Ciao "anonimo"... sono contenta che tu voglia provarla, è proprio buona! io l'ho fatta utilizzando un bicchiere da acqua dei miei... che credo corrispondano a 180-200 g circa, comunque credo che nella ricetta non venga indicato il peso preciso perchè probabilmente qualche grammo in più o in meno, in questo caso non compromette il risultato... buon assaggio!
    Vale

    RispondiElimina
  16. provata....sublime!

    RispondiElimina
  17. Sono contenta che tu abbia provato questa ricetta! e che ti sia piaciuta!!!! a presto
    Vale

    RispondiElimina