14 gen 2010

CORNETTI FACILI (CON RICOTTA) DI ANNA MORONI

Ho mangiato questi cornetti a casa di un'amica, e siccome non avevo la macchina fotografica con me, non ho un'immagine da postare...
Prometto di rifarli io stessa appena mi arriva il forno nuovo, e di aggiornare questo post con un paio di fotografie che rendano giustizia a questi velocissimi cornetti di Anna Moroni.
INGREDIENTI
250 g di ricotta
250 g di farina
250 g di burro
3 cucchiai di zucchero
sale qb
un pizzico di sale
marmellata o nutella per farcire

PROCEDIMENTO
Impastare tutti gli ingredienti nel robot da cucina e finire di lavorare l'impasto a mano. Formare una palla e metterlo a riposare in frigo avvolto nella pellicola per 30min.
Stendere la pasta in una sfoglia alta circa 4-5 mm e ricavarne dei triangoli da farcire a piacere. Arrotolare ogni triangolo su se stesso e infornare a 230° fino a doratura.
Serviteli subito, oppure riscaldateli un po' prima di metterli in tavola: caldi sono più buoni!

UN APPUNTO: Questi cornetti sono buoni anche in versione salata, basta togliere lo zucchero e mettere un pizzico in più di sale... E provate a ridurre un po' il burro: vengono più leggeri e altrettanto buoni

4 commenti:

  1. Grazie per la ricetta, li proverò salati. Buona domenica Clementina

    RispondiElimina
  2. Io li ho fatti anche oggi! Solo che, secondo me, il burro nelle dosi 1:1 con gli altri ingredienti principali è un po' troppo. Io di fatto tendo a mettercene un po' di meno, mi pare vengano meno "unti"...però come ragazzo che cucina faccio esperimenti a tutto spiano, quindi non c'è assolutamente da prendermi troppo in considerazione! :P

    RispondiElimina
  3. beh, ma è giusto così! si prova una ricetta e poi la si corregge secondo i propri gusti... c'è molto burro perchè si vuole ottenere un effetto "pasta sfoglia", ma credo che diminuendo un po' le dosi si ottenga comunque un risultato simile...

    RispondiElimina
  4. Zeppo ha ragione, con un po' meno burro (diciamo due terzi) sono migliori. Ho provato.

    RispondiElimina